Redditi, da oggi la dichiarazione precompilata e’ online

dichiarazione-precompilata Pronti, partenza via… da oggi (ndr 18 aprile) sono accessibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate il modello 730 precompilato e il nuovo modello Redditi, che prende il posto del modello c.d. Unico. Dopo aver scelto il proprio modello di dichiarazione (730 o Redditi web Redditi online), si potrà controllare direttamente i dati precompilati e, se sono completi, accettare la dichiarazione e inviarla.… leggiRead More

Distributori automatici di tabacchi nessun obbligo telematico

distributori-automatici-di-tabacchi-nessun-obbligo-telematico Distributori di schede telefoniche, tabacchi e “gratta e vinci”, nessun obbligo di invio telematico dei corrispettivi.Read More

Rimborsi Iva fino a 30 mila euro senza visti e garanzie

rimborsi-iva-senza-visti-e-garanzie L’Ammministrazione finanziaria con comunicato stampa diramato ieri (ndr 28 marzo) rende noto che per i rimborsi Iva annuali fino a 30mila euro basta presentare la dichiarazione, mentre per quelli relativi a periodi inferiori all’anno dovrà essere presentata soltanto l’istanza di rimborso. Nel citato comunicato stampa l’Agenzia delle Entrate precisa: “I contribuenti Iva possono chiedere i rimborsi fiscali fino a 30mila euro senza essere sottoposti a particolari adempimenti.… leggiRead More

“Spesometro” escluso per chi ha inviato i dati al SSN

niente-spesometro-per-ha-inviato-i-dati-al-ssn Il contribuente che ha comunicato i dati al SSN (Servizio Sanitario Nazionale) deve comunicare all’Agenzia delle Entrate le operazioni rilevanti ai fini Iva (c.d. “spesometro”) ? La risposta è negativa. Il contribuente che ha già provveduto ad inviare i dati al SSN non è obbligato ad inviare ancora una volta i medesimi dati con la comunicazione polivalente c.d.… leggiRead More

Proroga Rottamazione, scadenza al 21 aprile

rottamazione-cartelle-al-21-aprile Il termine ultimo per la Rottamazione delle cartelle slitta al 21 aprile. Il Consiglio dei ministri con un decreto legge, approvato venerdì scorso, proroga dal 31 marzo al 21 aprile il termine entro il quale i debitori potranno presentare la c.d. “rottamazione” delle cartelle. Il Cdm con comunicato stampa rende noto: “Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e del Ministro dell’economia e delle finanze Pietro Carlo Padoan, ha approvato un decreto legge che proroga i termini relativi alla disciplina della definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016, contenuto nell’articolo 6 del decreto legge n.… leggiRead More

Dichiarazione Iva 2017 c’è tempo fino al 3 marzo

dichiarazione iva al 3 marzo Extra time per la Dichiarazione Iva 2017, c’è tempo fino al 3 marzo. L’Agenzia delle Entrate rende noto che saranno considerate tempestive le Dichiarazioni Iva 2017 inviate entro il 3 marzo! Brevissimo il comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate: “nella giornata di ieri, 28 febbraio, sono stati registrati temporanei rallentamenti nella rete di trasmissione delle dichiarazioni.… leggiRead More