Incostituzionale la presunzione “prelievi = ricavi” per i professionisti ed i lavoratori autonomi

La Corte Costituzionale, su impulso della C.T.R. di Roma (ordinanza n. 27/29/13), con la sentenza n. 228/2014, depositata lo scorso 6 ottobre, ha dichiarato l’illegittimità parziale dell’articolo 32, comma 1, numero 2), secondo periodo, del D.P.R. n. 600/1973 nella parte in cui parificava i professionisti ed i lavoratori autonomi agli imprenditori, relativamente alla presunzione di ricavi in nero correlati a tutti i prelevamenti bancari non giustificati.… leggiRead More

No Profit – Associazione estinta accertamento non valido

E’ nullo l’accertamento emesso nei confronti di un’associazione no profit estinta. La sentenza 65/01/14 della CTP di Cremona afferma che l’accertamento è nullo poiché rivolto a un soggetto non più esistente. L’Ufficio aveva riscontrato l’esistenza di un’attività d’impresa all’interno di un circolo culturale, prima della notifica dell’accertamento l’Associazione si era estinta con rogito notarile.… leggiRead More

La favola delle tasse (un pollo per ogni pentola)

A questo punto del percorso ritengo opportuno affrontare un argomento apparentemente poco tecnico, ma di applicazione quotidiana: le tasse oggi. Al cittadino italiano vengono  propinate una serie di articolate e diffuse informazioni per consentirgli di pagare le tasse, ma alcuna nozione viene spesa per formare una coscienza tributaria ovvero per consentire al cittadino di comprendere, e quindi rispettare, la natura e le finalità del sistema contributivo. … leggiRead More

Studio medico senza IRAP. La segretaria non implica autonoma organizzazione.

La presenza di una segretaria nello studio di un medico non costituisce autonoma organizzazione a sancirlo è la sentenza 3027/2014 sez. XX C.T.R. della Lombardia depositata il 9 giugno 2014. La Commissione lombarda di secondo grado, nella citata sentenza, afferma: “la presenza di una collaboratrice con funzioni da segretaria nello studio medico non integra il requisito dell’autonoma organizzazione” in quanto la partecipazione della segretaria vale solo a migliorare il servizio verso i pazienti.… leggiRead More

Insufficiente versamento Irpef nel “termine lungo”

Rif. Art.17 D.P.R. 435 del 2001 ; Art.13 D.lgs 18 dicembre 1997 n. 471 ; Art. 13 D.lgs 18 dicembre 1997 n. 472 ; circolare Agenzia delle Entrate n.27/E del 2013 ; parere dell’Avvocatura dello Stato del 2 luglio 2012 n. 263000. Il versamento del saldo Irpef dovuto con riferimento alla dichiarazione dei redditi e del relativo primo acconto, ex l’art.17 D.P.R.… leggiRead More

La valutazione del rischio

La paura è descritta come “un’emozione primaria di difesa, provocata da una situazione di pericolo che può essere reale, anticipata dalla previsione, evocata dal ricordo o prodotta dalla fantasia”. Talvolta i media evocano la paura come una manifestazione emotiva assolutamente incontrollabile, causa di comportamenti irrazionali che si traducono in cadute vertiginose dei mercati mondiali.… leggiRead More