Sms del Fisco, l’Agenzia delle Entrate comunica tramite messaggio

sms+fisco

Arrivano gli sms del Fisco per informare i cittadini su richieste di pagamento, rimborsi e scadenze. Da oggi l’Agenzia delle Entrate invierà un messaggio personalizzato agli utenti che hanno registrato il loro numero su Fisconline per informarli che non risulta recapitata una comunicazione inviata via raccomandata, o che sono state accreditate le somme chieste a rimborso, o ancora che mancano pochi giorni alla scadenza di un pagamento” è quanto si legge dal comunicato stampa, del 28 ottobre scorso, diffuso sul sito web istituzionale dell’Amministrazione Finanziaria. L’Agenzia delle Entrate comunica tramite messaggio (sms) solo se si è provveduto a registrare il proprio numero sul portale Fisconline.

L’obiettivo di questa novità, afferma l’Agenzia è di “evitare che, per una semplice distrazione o dimenticanza, possano trovarsi in futuro con un conto più oneroso e una cartella di pagamento da saldare. Il nuovo servizio, naturalmente a costo zero per gli utenti, è subito attivo per gli abilitati ai servizi online del Fisco che, dopo aver letto l’informativa, hanno fornito il numero di cellulare su Fisconline. Riconoscere i messaggi del Fisco sul display del telefonino è semplice. Arriveranno, infatti, con il nome del mittente in chiaro: “Ag.Entrate”.”

Clicca e leggi il COMUNICATO STAMPA
comunicato+stampa+Entrate+28.10.16